I benefici dell’acqua

L’acqua svolge un ruolo di fondamentale e vitale importanza nei processi biologici del nostro organismo: il 70% del peso corporeo di un adulto e l’80% di quello di un bambino è costituito dall’acqua. Grazie alle sue specifiche caratteristiche e alla sue proprietà, l’acqua è un alimentonutraceutico, ovvero un alimento che ha dei benefici sulla salute, rispondendo in modo ottimale ai bisogni del nostro organismo e garantendone la necessaria idratazione. 

Per chi soffre di disturbi allo stomaco (ipersecrezione gastrica) e all’intestino, le acque più indicate sono le bicarbonate, molto diffuse in natura, dove oltre alla presenza di bicarbonato si segnala una presenza di sodio e potassio. Tali acque riescono a riequilibrare sia la motilità che l’acidità gastrica, favorendo in tal modo l’attività del pancreas. Inoltre, le acque bicarbonate facilitando la digestione sono anche adatte a chi soffre di stati irritativi.

L’acqua contiene delle sostanze molto utili anche nella prevenzione e nel controllo delle malattie cardiache e cardiovascolari. Il magnesio infatti, di cui l’acqua è ricca, protegge il muscolo cardiaco ed è efficace nella riduzione della pressione del sangue. Spesso inoltre malattie cardiache, battito irregolare e palpitazioni, sono legate alla carenza di magnesio. Per chi soffre di ipertensione si suggerisce il consumo di acque a bassa concentrazione di sodio, si consigliano quindi le acque bicarbonate iposodiche che favoriscono l’eliminazione di sodio dall’organismo.

Per chi soffre di problemi alle ossa, si consigliano acque oligo e medio minerali, con una buona concentrazione di magnesio, calcio e fluoro. In dosi non eccessive infatti, il fluoro consente un corretto sviluppo scheletrico, conferisce solidità alle ossa, contribuisce a dare resistenza ed elasticità alle articolazioni. Inoltre il fluoro è efficace, insieme al calcio, nella formazione di smalto dentale proteggendo dalla carie.

Il calcio è il minerale più abbondante nell’organismo, fondamentale per ossa e denti, soprattutto nella fasi di sviluppo, ed è di grande aiuto nella rigenerazione dei tessuti danneggiati. Il magnesio svolge un ruolo importante nel rinnovamento e nel recupero di molti tessuti: rinforza le ossa e lo smalto dei denti e, insieme al calcio e al fluoro, agisce nella prevenzione dell’osteoporosi.